Home » Limperatore by Rosario Magrì
Limperatore Rosario Magrì

Limperatore

Rosario Magrì

Published 1993
ISBN : 9788804371236
Hardcover
672 pages
Enter the sum

 About the Book 

Nellanno 100 d.C. un reparto romano è in marcia nella pianura padana, diretto verso oriente. La sua meta è il Danubio, che l’Imperatore Traiano si accinge a varcare per unennesima guerra di conquista. Un ultima spallata e Roma sposterà ancora più aMoreNellanno 100 d.C. un reparto romano è in marcia nella pianura padana, diretto verso oriente. La sua meta è il Danubio, che l’Imperatore Traiano si accinge a varcare per unennesima guerra di conquista. Un ultima spallata e Roma sposterà ancora più a est i suoi confini. Come sempre, i vinti pagheranno: loro della Dacia rifornirà lesausto Erario imperiale Roma è allapogeo della sua potenza ma come il sole a mezzogiorno non potrà che iniziare la sua parabola discendente. LImpero si estende dallEufrate al e Colonne dErcole, dalla Britannia allAfrica, ma non è che una gigantesca fortezza assediata da milioni di barbari di cui germani, parti e daci sono soltanto le avanguardie. La Grande Roma, dice uno dei personaggi, è diventata una vescica di lardo troppo tesa che basta una spina a sgonfiare. Una spina... Il Colosso di ferro ha i piedi di argilla. In questa grandiosa prospettiva sinquadrano le turbinose vicende della saga che coinvolge, nello spazio di una quarantina danni, due generazioni di una famiglia di Liburna, cittadina romana al confine tra Piemonte e Liguria. Nel solco aperto da Ben Hur e da Quo vadis, lAutore muove con straordinaria naturalezza le fila del complesso intreccio. Lavventura si snoda su un fondale gremito di personaggi, di figure tipiche, di comparse vivacissime tutte tese a ricreare il mondo multiforme e colorato, fastoso e straccione della Roma imperiale. Così il lettore si imbatte in storie di ex pugili, veterani, gladiatori, prostitute, giovinette cristiane votate al martirio, marinai che hanno visto la Sirena, apostoli sulla via di Damasco, contrabbandieri sulla strada del Sale, trafficanti siriani, aurighi del Circo.